La marcatura laser nell’Home Appliance

HomeAppliance-Bianco-industria

L’Home Appliance è un settore caratterizzato da un’ampia varietà di prodotti, i quali a loro volta sono composti da pezzi dalle forme irregolari, con geometrie complesse e di grandi dimensioni, il che rende una sfida la realizzazione di sistemi versatili e lo sviluppo delle tecnologie necessarie a marcarli.

Principalmente la marcatura laser è richiesta nell’Industria del Bianco e nel Cooking, finalizzata alla tracciabilità o alla visibilità del brand. LASIT ha dedicato 12 progetti di Ricerca e Sviluppo a questo settore, in collaborazione con i grandi marchi che presentavano un’esigenza specifica.

In 15 anni abbiamo quindi realizzato soluzioni per:

Marcatura-Annealing-Acciaio
Marcatura Nera su Acciaio
Marcatura-Annealing
Marcatura Nera su Acciaio
Lasermarking-on-washing-machine-panel
Marcatura su Plastica
Marcatura-Colorata
Marcatura Colorata su Acciaio

Vantaggi rispetto alla tampografia

Tampo-4

Risparmio:

le vernici della tampografia sono un consumabile importante e i materiali di scarto vanno smaltiti. Per una catena ad alta produttività, questo comporta una spesa elevatissima. Il laser UV con le sue 25.000 ore di operatività senza manutenzione evita questo problema.

Laser-Tesa-01

Ecologia:

il laser è la tecnologia migliore dal punto di vista della sicurezza ambientale. Zero materiali di scarto vuol dire anche meno sostanze chimiche e pericolose e, allo stesso tempo, essendo il laser una tecnologia DPM (Direct Part Marking) non aggiungiamo ulteriori componenti cartacei o plastici al nostro prodotto.

Dinamicitàdati

Software custom:

la marcatura laser permette di gestire la dinamicità dei dati attraverso il software, generando numeri seriali e sequenze in maniera automatica nonché la massima flessibilità nella variazione delle grafiche.

mANOPOLAFORNO

Resistenza:

stampe ed etichette col tempo si danneggiano e i codici o i testi non sono più visibili, questo può comportare un danno sia in termini di produttività, sia di immagine dell’azienda. La marcatura laser resta invece assolutamente indelebile nel tempo.

Richiedi una Consulenza Gratuita

Un nostro esperto è pronto a rispondere alle tue domande e consigliarti la soluzione migliore per le tue esigenze.

Inviando questo modulo accetti la nostra normativa sulla privacy.

Il Marcatore laser Picosecondo

Soprattutto per le applicazioni del cooking, la resa estetica della marcatura è fondamentale, quindi è necessario utilizzare un laser che permetta di ottenere un nero ad alto contrasto. Sicuramente quello più indicato è laser a fibra con impulsi molto corti, ovvero il laser a Picosecondo. Questo permette anche di avere un effetto impalpabile (tipo annealing).

LASIT è stata una delle prime a sperimentare questa tecnologia. Il laser Picosecondo è infatti da tempo nel nostro laboratorio di Test laser. Ci occupiamo di testare ogni innovazione e le sue possibili applicazioni eseguendo delle prove accurate. Dopo un’attenta analisi e la correzione dei parametri, abbiamo individuato i vantaggi di questo marcatore laser per la marcatura laser degli elettrodomestici.

Marcatura-Annealing-Acciaio

I più rilevanti in termini di applicazione e risultato sul prodotto sono:

  • Una marcatura nera impalpabile
  • Un contrasto elevatissimo
  • Una velocità 3 volte superiore a un laser fibra tradizionale
  • Un’elevata finitura

La durata d’impulso ultra-breve consente al picosecondo la marcatura su materiali dove i tradizionali laser infrarosso a nanosecondo falliscono, come ad esempio il micromachining sul vetro.

La sua ablazione quasi fredda lo rende inoltre idoneo a una grande varietà di materiali ed applicazioni, consentendo una immissione di calore sul pezzo praticamente nulla.

Il Progetto POLARIS: un esempio concreto

Attraverso lo studio e la ricerca che costantemente accompagnano il nostro modello d’azione, sviluppiamo soluzioni personalizzate capaci di risolvere concretamente le richieste esposte dai nostri clienti, come nel caso del progetto POLARIS.

L’Home Appliance è un settore caratterizzato da un’ampia varietà di prodotti, i quali a loro volta sono composti da pezzi dalle forme irregolari, con geometrie complesse e di grandi dimensioni, il che rende difficile la realizzazione di sistemi versatili e lo sviluppo delle tecnologie necessarie a marcarli.

LASIT ha avviato così il progetto POLARIS, studiando prima attentamente le esigenze di settore e poi procedendo allo sviluppo e realizzazione di una linea di marcatori laser in grado di fronteggiare i problemi principali.

Contrasto della marcatura

Per la marcatura di questo tipo di plastica LASIT ha scelto di utilizzare un laser UV. Il marcatore laser a ultravioletti Fly UV esegue marcature laser ad elevato contrasto su materiali molto delicati. Colora la superficie del prodotto con un procedimento fotochimico. Il calore prodotto dalla marcatura è talmente limitato da non danneggiare il componente.

Polaris-03-1
Polaris-04
L’irregolarità della superficie dei pezzi
Polaris-01
Produttività
I Nostri Vantaggi

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive
Ha-FOTO1

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive