La marcatura laser nel mondo della Fonderia

Fino a pochi anni fa la marcatura laser sul componente grezzo, appena uscito dallo stampo, era irrealizzabile a causa del degradamento qualitativo causato dai trattamenti successivi, in particolare trattandosi di codici Datamatrix.

Ma oggi, grazie a laser più performanti e alla ricerca tecnica dei parametri ottimali siamo in grado di venire incontro alle richieste dei produttori e consentire una tracciabilità completa andando ad effettuare la marcatura dei componenti immediatamente dopo l’uscito dallo stampo.

In questo modo riusciamo a garantire la leggibilità del codice Datamatrix anche dopo processi invasivi come sabbiatura o pallinatura.

In LASIT abbiamo sviluppato diverse soluzioni, sia in termini di sistemi stand alone sia di automazione attraverso laser da integrazione in linea, tra cui 24 sistemi negli ultimi dieci anni che prevedono il carico/scarico in tempo mascherato, e 5 stazioni speciali destinate all’integrazione in isole robotizzate, il cui punto di forza è la produttività derivante dalla cooperazione con il robot.

Software su Misura

  • sviluppiamo il software per la gestione automatica dei dati

Autofocus

  • sistema per la messa a fuoco automatica integrato nella marcatrice

Sistemi di visione

  • Sistemi di visione per l’auto-centraggio e la verifica della qualità del codice

Caso Studio

I nostri studi per ottenere un grado A anche dopo il processo di sabbiatura: parametri e test reali su campioni pressofusi

Inviando questo modulo accetti la nostra normativa sulla privacy.

Le nostre soluzioni per il settore fonderia

TowerShuttle
Il robot posiziona la scatola differenziale e lo shuttle la accompagna nel cabinet, il caricamento non è mai stato così semplice.

SCOPRI DI PIÙ

RoboCel
Marcatura laser con robot di componenti pressofusi: una marcatrice da primato per dimensioni e prestazioni.

SCOPRI DI PIÙ

FlySwap
Tempo mascherato non è solo tavola rotante: LASIT lo rende trasversale per la marcatura e verifica dei pressofusi.

SCOPRI DI PIÙ

FlyPress
Due processi in una sola stazione: per chi produce turbocompressori la produttività raddoppia.

SCOPRI DI PIÙ

I Nostri Vantaggi

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive