La marcatura laser nell’Automotive

L’Automotive è uno dei settori in cui la tracciabilità ricopre un ruolo centrale. Tenere sotto controllo l’enorme catena è di fondamentale importanza per aumentare la produttività e ridurre i costi e la tracciabilità è oggi una delle richieste fondamentali del settore automobilistico, in cui la grande mole di pezzi che compongono le auto proviene da fornitori diversi.

Tutte le componenti automotive posseggono un codice di riconoscimento, che può essere un Barcode, un Qrcode oppure un DataMatrix.  Attraverso questi possiamo risalire al produttore, alla data e al luogo di realizzazione, facilitando la gestione di eventuali problemi di funzionamento e riducendo il rischio di errori.

Il nostro software FlyCAD permette la generazione di tutti i codici, i quali rispettano le normative di riferimento. Siamo specializzati nella progettazione di software personalizzati, sia per dialogare con il database aziendale o supervisor di linea, così come per operazioni di recall automatico in base al codice marcato letto.

Molto più di una Marcatrice Laser

Il laser più utilizzato è quello con sorgente a Fibra a luce infrarossa di una potenza che varia dai 20 ai 50 Watt con un sistema di visione laterale che garantisce un campo di visione maggiore.

LASIT si è specializzata nella produzione di sistemi chiavi in mani per l’Automotive, da integrazioni con robot per la marcatura laser di particolari grezzi (pressofusi) alla creazione di un sistema a singola stazione che realizza sia la marcatura che la prova tenuta sulle chiocciole del differenziale.

Richiedi una Consulenza Gratuita

Un nostro esperto è pronto a rispondere alle tue domande e consigliarti la soluzione migliore per le tue esigenze.

Inviando questo modulo accetti la nostra normativa sulla privacy.

Le nostre migliori soluzioni personalizzate
per il settore automotive

RotomakX
Una tavola rotante per raddoppiare la produttività: la marcatura automatica delle coppie coniche.

SCOPRI DI PIÙ

TowerShuttle
Il robot posiziona la scatola differenziale e lo shuttle la accompagna nel cabinet, il caricamento non è mai stato così semplice.

SCOPRI DI PIÙ

FlyFoilFeeder
Taglio e marcatura della TESA: un unico sistema automatico per ottenere pellicole pronte all’uso.

SCOPRI DI PIÙ

FlyRoller
Realizzata su misura nella meccanica e nel software per la marcatura laser dei dischi freno, con una rulliera per l’automazione del processo.

SCOPRI DI PIÙ

Sarema
Marcatura laser con robot di alberi motore: una marcatrice da primato per dimensioni e prestazioni.

SCOPRI DI PIÙ

RoboCel
Marcatura laser con robot di componenti pressofusi: una marcatrice da primato per dimensioni e prestazioni.

SCOPRI DI PIÙ

FlySwap
Tempo mascherato non è solo tavola rotante: LASIT lo rende trasversale per la marcatura e verifica dei pressofusi.

SCOPRI DI PIÙ

FlyPress
Due processi in una sola stazione: per chi produce turbocompressori la produttività raddoppia.

SCOPRI DI PIÙ

FlyGear
Marcatura automatica di coppie coniche e magazzini laterali con rulliera per il carico-scarico dei componenti.

SCOPRI DI PIÙ

Per saperne di più

Scarica subito il nostro white paper sulla marcatura laser per l'industria automotive.

Inviando questo modulo accetti
la nostra normativa sulla privacy.

I Nostri Vantaggi

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive

Fornitore Unico

Nessun intermediario,
dal design alla realizzazione

Interfaccia

Protocolli PROFIBUS,
PROFINET e PROFIsafe

Integrazione

Integrazioni con
sistemi MES/ERP

Sistemi di Visione

Centraggio automatico, verifica e grading codici 2D, riconoscimento OCR

Industria 4.0

Interazione database aziendali per l’industria 4.0

Sistemi Laser

Per ogni applicazione e integrazione in catene produttive