I marcatori laser contro la contraffazione

Il mercato della contraffazione è un’attività che genera molti miliardi di euro, ed è ormai rintracciabile in quasi tutti settori di produzione. È diventato un vero e proprio problema per produttori e consumatori, difendersi dalla contraffazione di alimenti, bevande, accessori, capi d’abbigliamento e finanche prodotti garantiti come quelli biologici. 

Tutto il sistema produttivo di un Paese può essere contaminato da questa forma di frode che incide su posti di lavoro, consumi, reputazione ed economia. Nelle agende di Governo ha ormai un posto importante la lotta alla contraffazione, soprattutto per Paesi come l’Italia, in cui il marchio “made in Italy” ha costruito per secoli la reputazione del nostro savoir faire. In questo contesto, l’adozione della marcatura laser può essere una vera e propria arma per difendersi dalla contraffazione.

Soluzioni laser anti-contraffazione

L’incisione laser, oltre ad essere un mezzo innovativo per la marcatura ed il taglio di oggetti di ogni tipo e materiale, è anche uno strumento che per le sue caratteristiche di unicità, tracciabilità e sicurezza, consente di combattere il fenomeno della contraffazione, aiutando il mercato nella circolazione di merci garantite e controllate.
I processi di incisione laser possono essere applicati su qualsiasi tipo di prodotto e materiale, dall'alimentare ai dispositivi medici, dalla meccanica automobilistica all'artigianato, consentendo quindi l’adozione di una tecnica universale da poter elevare a garanzia di conformità e di tracciabilità, contro ogni forma di “pirateria”.

Per capire quali usi e quale affidabilità possa garantire l’adozione della marcatura laser, basti pensare che alcuni ostricoltori, come i famosi produttori delle ostriche Gaillardeau, hanno optato per l'incisione laser sui gusci dei molluschi per tracciare i loro prodotti, poiché l’incisione laser non intacca in alcun modo la composizione del guscio, né viene modificata dall'immersione prolungata in acqua marina.
In questo modo, la storica casa francese ha potuto preservare la qualità delle sue ostriche e allo stesso tempo difendersi dalla contraffazione. Un ulteriore utilizzo della marcatura laser per fini di sicurezza, è riscontrabile nel campo farmaceutico, dove questa tecnica è adottata per combattere il mercato delle droghe contraffatte.

Perché è così importante
difendersi dalla contraffazione?

La contraffazione è la messa in circolazione di beni che compaiono sotto il nome di un marchio o di un’etichetta brevettata o coperta da copyright, senza la necessaria autorizzazione del titolare del marchio.

Un rapporto commissionato dall'International Trademark Association (INTA) e dalla Camera di commercio internazionale stima che la contraffazione generi un mercato enorme, che nel 2022 potrebbe arrivare a produrre una cifra di 2.3 trilioni di dollari di fatturato. Già da questi primi semplici elementi è intuitivo l’effetto economico devastante che la contraffazione possa avere sul mercato regolamentato. Ma non è l’unico danno che il mercato della contraffazione possa causare.

Hai bisogno di più informazioni?

Compila il form accanto, lascia il tuo numero e ti richiamiamo SUBITO!

   Data di pubblicazione: 26/03/2018

TORNA SU