I marcatori laser contro la contraffazione

Il mercato della contraffazione è un’attività che genera miliardi di euro e ormai abbraccia praticamente tutti i settori di produzione. E’ diventato, infatti, sempre più un problema sia per i produttori che per i consumatori, entrambi devono difendersi dalla contraffazione di alimenti, bevande, capi d’abbigliamento e anche prodotti che dovrebbero essere ultra-garantiti come quelli biologici.

In questo scenario assume un ruolo chiave la marcatura laser che diventa una vera e propria arma per difendersi dalla contraffazione.

Le soluzioni laser anti-contraffazione

L’incisione laser è un ottimo strumento per combattere la contraffazione. Grazie a questa tecnologia è possibile marcare codici per la tracciabilità e la sicurezza dei singoli prodotti, favorendo la circolazione di merci garantite e controllate. Le incisioni laser possono essere effettuate su qualsiasi tipo di materiale e prodotto, da quello alimentare fino ai dispositivi medici. Diventa uno strumento utile per adottare una tecnica universale contro ogni forma di pirateria.

Un esempio in questo senso è quanto fatto da Gillardeu, nota azienda francese produttrice di ostriche, che ha utilizzato l’incisione laser per marcare i gusci del pregiato mollusco. Ha scelto questa tecnologia perché non intacca la composizione del guscio e resiste al potere corrosivo dell’acqua marina in cui le ostriche generalmente sono conservate. Gillardeu ha trovato così la soluzione per difendersi dalla contraffazione e soprattutto preservare la qualità dei suoi prodotti.

I numeri della contraffazione

La contraffazione è la messa in circolazione di beni che compaiono sotto il nome di un marchio o di un’etichetta brevettata o coperta da copyright, senza la necessaria autorizzazione del titolare del marchio.

Un rapporto commissionato dall'International Trademark Association (INTA) e dalla Camera di commercio internazionale stima che la contraffazione generi un mercato enorme, che nel 2022 potrebbe arrivare a produrre una cifra di 2.3 trilioni di dollari di fatturato. Già da questi primi semplici elementi è intuitivo l’effetto economico devastante che la contraffazione possa avere sul mercato regolamentato. Ma non è l’unico danno che il mercato della contraffazione possa causare.

Hai bisogno di più informazioni?

Compila il form accanto, lascia il tuo numero e ti richiamiamo SUBITO!

   Data di pubblicazione: 26/03/2018

TORNA SU