Cos'è il laser UV?

Powermark-FiberFly-Laser-Thumbs

L’acronimo UV sta per ultravioletto e la prima fonte di raggi di questo tipo con cui siamo in contatto quotidianamente è il Sole. Quando parliamo di radiazione ultravioletta o luce ultravioletta ci riferiamo ad una luce con lunghezza d’onda inferiore a quella visibile all’uomo.

 Il termine fa riferimento al fatto che il violetto è l’ultimo colore ad alta frequenza nello spettro percepibile dall’occhio umano, come riusciamo a vedere dall’immagine. Una volta oltrepassato questa frequenza, i raggi emessi non sono più percepibili.

Il Laser UV è un laser di terza generazione armonica (THG) che sfrutta proprio i raggi laser ed è la sorgente più adatta a marcare materiali delicati come plastica e vetro. La particolarità di questo tipo di laser è quella di avere una lunghezza d’onda inferiore rispetto ai laser tradizionali, il che è vantaggioso perché assicura l’assenza di qualunque danno da bruciatura. Le ridotte dimensioni dello spot del laser assicurano inoltre una marcatura molto nitida anche su piccolissime superfici.

Per spiegare come funziona il laser UV dobbiamo partire dalla già citata lunghezza d’onda del flusso di luce iniziale, che è di 1064nm. Questo flusso viene direzionato in modo da attraversare due cristalli che lo segmentano, riducendo la lunghezza a 350nm, che è appunto l’estensione del laser UV.

Il tipo di marcatura che si realizza con questo laser viene definita marcatura a freddo perché la luce dell’UV spezza direttamente i legami tra le molecole evitando il riscaldamento eccessivo del materiale.

Richiedi una Consulenza Gratuita

Un nostro esperto è pronto a rispondere alle tue domande e consigliarti la soluzione migliore per le tue esigenze.

Inviando questo modulo accetti la nostra normativa sulla privacy.

In termini tecnici diremo che si tratta di un processo di degradazione fotolitica, che comporta un assorbimento maggiore della luce irradiata da parte del materiale da marcare e di conseguenza, evita la necessità di aumentare la potenza per ottenere marcature più visibili.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL LASER UV:

  • Durata di impulso: 20 ns
  • Diametro raggio: 10 µm
  • Lunghezza d’onda: 350nm

Applicazioni del laser UV

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su

© Tutti i diritti riservati.