Come funziona la marcatura laser?

La marcatura laser è lo strumento che i produttori usano per segnare in modo permanente i propri prodotti per due motivi: tracciabilità, e quindi garanzia di una filiera controllata; estetica, e quindi decorazione del prodotto con il proprio logo, simboli funzionali e grafiche. Gli ambiti della vita quotidiana in cui puoi incontrare prodotti marcati sono molteplici. In particolare:

  • Trasporti: tutti i componenti di tutti i veicoli hanno un codice identificativo, solitamente 2D, chiamato DataMatrix
  • Elettrodomestici: tutti gli elettrodomestici (o almeno quelli migliori) sono marcati a laser: lavatrici, forni a microonde, forni, piani cottura, eccetera
  • Rubinetti: il logo sul rubinetto, che sia una scritta o un disegno, è realizzato con una marcatrice laser
  • Utensili da cucina: bicchieri, forchette, coltelli, pentole, e anche alcune tipologie di piatti sono decorati con il logo del produttore realizzato con un marcatore laser
  • Medicina e odontoiatria: gli strumenti medicali – per ragioni di sicurezza del paziente – vengono identificati attraverso un codice realizzato solitamente con un laser Picosecondo
  • Accessori moda: cinture, fibbie, orecchini, anelli, e così via vengono marcati a laser proprio perché il simbolo deve essere indelebile e durare per sempre, come i diamanti
  • Packaging e scatole

Caratteristiche della marcatura laser

La marcatura laser utilizza il fascio laser per imprimere segni permanenti sui materiali. Ha effetto su tutti i metalli, le plastiche, e i materiali organici.

Tramite un fascio di luce di potenza opportuna si riesce a riscaldare il prodotto fino a modificarne l’aspetto della superficie in determinati punti, in modo tale da riprodurre le informazioni di tracciabilità e ottenere il disegno desiderato.

Essendo una tecnologia “senza contatto”, la marcatura laser consente non solo l’incisione profonda e l’identificazione dei prodotti, ma anche l’esecuzione di processi di lavorazione estremamente dettagliati e puliti, assicurando una finitura ad altissima risoluzione, senza rovinare la superficie dei materiali con sbavature e abrasioni.

La marcatura laser è inoltre un tipo di lavorazione progettata per garantire una durata e una resistenza ad acidi, a fenomeni di corrosione e ad agenti atmosferici. Un ulteriore vantaggio riguarda la velocità di questa tecnologia. Le macchine di marcatura laser sono in grado di incidere in maniera rapida e precisa qualsiasi tipo di superficie e materiale, aumentando la produttività della propria impresa e garantendo la massima sicurezza per chi utilizza queste apparecchiature.

marcatura-laser-lasit Come funziona la marcatura laser?

Quali sono i vantaggi della marcatura laser?

Qualità

Uno dei principali vantaggi della marcatura laser rispetto alle altre tecnologie è la precisione. In questo articolo spieghiamo i vantaggi della marcatura rispetto ai micropunti. Anche le grafiche più piccole e complesse non sono un problema per i marcatori laser, in quanto lo spot del laser ha dimensioni ridottissime. Anche un DataMatrix di 0,5mm viene marcato con precisione assoluta e risulterà sempre leggibile sia sui metalli che sulle plastiche.

Marcatura-laser-metalli-2 Come funziona la marcatura laser?
Marcatura-laser-metalli-4 Come funziona la marcatura laser?

Velocità

La marcatura laser è uno dei processi di lavorazione più rapidi sul mercato. Ne conseguono una produttività elevata e vantaggi economici dovuti alla riduzione del tempo ciclo e all’automazione dei processi industriali che si può fare con il laser. LASIT, a esempio, è specializzata nella fornitura di sistemi chiavi in mano, che permettono ai produttori di integrare soluzioni complete in linea. Queste soluzioni non si limitano solo alla marcatura laser, ma verificano il codice, posizionano il componente, marcano in contemporanea più pezzi ed eseguono test e procedure complessi, grazie ai nostri software FlyCAD e FlyControl.

Resistenza

La marcatura laser è permanente e resistente all’usura, al calore e all’acido. A seconda della regolazione dei parametri laser, si possono realizzare, marcature che non intaccano la superficie del componente. Per approfondire questo argomento, vi rimandiamo all’articolo sui processi di marcatura laser sui metalli e marcatura laser sulle plastiche.

Marcatura-laser-metalli-1 Come funziona la marcatura laser?
Vuoi conoscere le soluzioni LASIT per il tuo settore?
Richiedi una consulenza gratuita
Autore
Autore
Vuoi conoscere le soluzioni LASIT per il tuo settore?
Richiedi una consulenza gratuita

Troviamo la soluzione laser ideale per te

Compila il modulo per ricevere una consulenza gratuita, uno dei nostri esperti risponderà a tutte le tue domande.

Inviando questo modulo accetti la nostra normativa sulla privacy.