• it
  • en
  • fr

FiberFly Green

  • incisori-laser-marcatura-incisione-incisore-macchina-marcatrice-marcatore-lasit-fiber-fly-green
  • passa_al_fibra_ita


Descrizione

L’incisore laser FiberFly Green utilizza la stessa innovativa tecnologia del FiberFly (marcatrice laser in fibra attiva drogata con Ytterbio) con l’integrazione di un cristallo di duplicazione della lunghezza d’onda. Se ne differenzia per lunghezza d’onda, che è di 532nm, per la durata dell’impulso (la durata minima è di 1ns) e per la frequenza massima di lavoro, che è di 600kHz. La vita prevista della marcatrice laser fibra FiberFly Green è superiore alle 100.000 ore di marcatura laser grazie all’utilizzo di diodi a “single emitter” ed alla costruzione completamente integrata della parte ottica. Inoltre in LASIT, per garantire una ulteriore protezione contro sovratensioni o microinterruzioni di rete, è stato progettato un sistema di filtraggio dei disturbi e su ciascun laser prodotto ne viene verificata la reale efficacia con un generatore di disturbi. FiberFly Green è una marcatrice laser in fibra ideale per materiali plastici, dal più grezzo al più traslucido anche quelli trasparenti, per lavorazioni nel settore solare/fotovoltaico, per la realizzazione di marcatura “day&night” su pulsanti e pannelli retro-illuminati e per microlavorazioni.

Lunghezza d’onda: 532 nm

I processi basati sulla generazione della seconda armonica (SHG, Second Harmonic Generation) utilizzano una lunghezza d’onda pari alla metà del valore tipico di 1064 nm.
La lunghezza d’onda di 532 nm cade nella zona del verde dello spettro visibile. Essa viene prodotta facendo passare la luce con una lunghezza d’onda di 1064 nm in un cristallo non lineare che dimezza tale valore. Si utilizza solitamente un mezzo a base di YVO4, in quanto le caratteristiche del fascio sono particolarmente adatte per questo processo complicato.

Caratteristiche tipiche dei laser con intervallo di lunghezze d’onda di 532 nm.
• Alti tassi di assorbimento da parte dei materiali metallici che non reagiscono bene con le tipiche lunghezze d’onda IR, nonché da parte dei materiali che riflettono la radiazione IR, come l’oro e il rame.
• Possibilità di lavorazioni complesse grazie alle minori dimensioni dello spot del fascio rispetto ai laser IR.
• Generale impossibilità di lavorare oggetti trasparenti.
• Ideali per le microfresature e la realizzazione di configurazioni complicate grazie alla potenza di picco elevata e all’assenza di grandi trasferimenti di calore.

Additional information

Potenza

10-50W

Tecnologia

Marcatrice laser fibra attiva drogato con Itterbio

Lunghezza di onda

532 nm

Qualità del fascio

M² < 1.8 (misurato e reale)

Frequenza impulso

da 10 KHz a 600 KHz

Laser di puntamento

Diodo laser verde coassiale al fascio laser, con simulazione area di marcatura per aiuto al posizionamento del particolare da marcare

Connessione elettrica

110-230 Vac (L+N+Gnd) 50-60Hz

Assorbimento massimo

250W

Raffreddamento

Ad aria

Cavo interconnessione

Corazzato in acciaio INOX ø25mm lunghezza 3 mt

Temperatura operativa

15°C – 35°C senza condensa

  • Lasit Logo

    Costruiamo le macchine di
    marcatura ed incisione laser
    più innovative dal 1990
  • Email: sales@lasitlaser.com
    Phone: +39 081 536 88 55
    P.I. 02747991210
    C.F. 01803670643

    Via Solferino n° 4 - 80058
    Torre Annunziata (NA) - Italy